+39 035 346525 / +39 035 4534134 info@cometapress.it

GIRO D’ITALIA 2017 A BERGAMO: CI ASPETTANO TRE GIORNI DI PURO CICLISMO

La corsa rosa arriverà a Bergamo domenica 21 maggio e ripartirà da Rovetta, in alta Val Seriana, martedì 23 maggio verso Bormio, con la scalata al Passo dello Stelvio. Con la presentazione di questa sera al Centro Congressi Giovanni XXIII scatta il conto alla rovescia di 40 giorni che porterà i girini in terra orobica. Giovanni Bettineschi, Promoeventi Sport: «Dalla prima collaborazione con RCS Sport nel 2004 ad oggi abbiamo fatto un lungo percorso insieme, con l’obiettivo di promuovere il nostro territorio». Il grande ciclismo fa tappa a Bergamo e l’accoglienza della Città dei Mille è stata, come da tradizione, calorosa ed entusiasta. Questa sera, infatti, è andata in scena nella sala maestra del Centro Congressi Giovanni XXIII la presentazione delle due frazioni bergamasche del Giro d’Italia 2017, sotto la regia di Giovanni Bettineschi, presidente di Promoeventi Sport. Domenica 21 maggio, con l’arrivo della quindicesima tappa in città, e martedì 23 maggio, con la partenza da Rovetta, Bergamo e il suo territorio saranno al centro dell’attenzione di tutti gli appassionati delle due ruote da strada. UNA SERATA DA CAMPIONI Presentata da Paolo Marabini, firma de La Gazzetta dello Sport, e da Simona Befani, voce di Bergamo TV, la serata ha visto, in apertura, gli interventi sul palco di Giovanni Bettineschi di Promoeventi e di Stefano Allocchio di RCS Sport, seguiti dai rappresentanti delle istituzioni: l’assessore allo Sport del comune di Bergamo, Loredana Poli, il sindaco di Rovetta, Stefano Savoldelli e il vice presidente di FCI Michele Gamba. È stata inoltre l’occasione per celebrare i 70 anni di scorta della Polizia Stradale al Giro d’Italia, con la proiezione di foto storiche...

UNA SERATA ASPETTANDO IL GIRO D’ITALIA 2017: IL 12 APRILE BERGAMO PRESENTA LE “SUE” TAPPE

Il Centro Congressi Papa Giovanni XXIII a Bergamo ospiterà mercoledì 12 aprile, alle ore 20.00, la serata di presentazione delle due tappe orobiche dell’edizione n. 100 del Giro d’Italia. L’evento, aperto al pubblico, vedrà la partecipazione degli organizzatori di RCS Sport e di numerosi ex ciclisti professionisti e direttori sportivi. La sera del 12 aprile Bergamo si vestirà con l’abito delle grandi occasioni. Mercoledì prossimo, infatti, presso il Centro Congressi Papa Giovanni XXIII, si terrà la presentazione delle due tappe orobiche dell’edizione n. 100 del Giro d’Italia. Quest’anno infatti, la Corsa Rosa torna ad attraversare la terra bergamasca: domenica 21 maggio, con la quindicesima tappa con partenza da Valdengo e arrivo a Bergamo, e martedì 23 maggio, quando la carovana rosa ripartirà, dopo il giorno di riposo, da Rovetta verso il traguardo di Bormio. Quella di mercoledì 12 aprile sarà una serata aperta a tutta la città e ai suoi cittadini, invitati a prendere parte a una grande festa per celebrare il ciclismo, sport molto seguito e amato in tutto il territorio orobico. L’evento sarà impreziosito dalla partecipazione di numerosi ex professionisti e direttori sportivi “made in Bergamo” oltre che autorità, rappresentanti degli enti locali, della Polizia Stradale e delle forze dell’ordine. A confezionare la serata e tutti gli eventi collaterali, ci sarà la regia di Giovanni Bettineschi di Promoeventi Sport, associazione responsabile per conto di RCS Sport del comitato organizzatore locale. Il programma A condurre la serata di presentazione saranno Paolo Marabini, apprezzata firma de La Gazzetta dello Sport, e Simona Befani, voce di Bergamo TV. Oltre agli interventi degli organizzatori del Giro d’Italia, saliranno sul palco anche...

GIRO D’ITALIA 2017 A BERGAMO: DAI BANCHI DI SCUOLA NASCE “FAI GIRARE LA PACE”

Si presenta l’iniziativa delle scuole primarie e secondarie dell’altopiano di Clusone, in alta Val Seriana, che, in occasione del passaggio del Giro d’Italia del 21 e 23 maggio, porterà alunni e insegnanti a indossare, nella mattinata di sabato 8 aprile, 600 magliette rosa con lo slogan “Fai Girare la Pace”.  Molto più di un semplice gioco di parole. Il progetto “Fai Girare la Pace” è soprattutto la prova evidente dell’ondata di entusiasmo e solidarietà generata dal passaggio in terra orobica dell’edizione n. 100 del Giro d’Italia. Una tre giorni di emozioni condivise, infatti, aspetta Bergamo e il suo territorio, che ospiteranno l’arrivo della quindicesima tappa – domenica 21 maggio, Valdengo–Bergamo – e la partenza della sedicesima tappa – martedì 23 maggio, Rovetta–Bormio. DALLA SCUOLA AL GIRO Una opportunità per i giovani studenti di dare un contributo concreto non solo ad accogliere uno dei più grandi eventi sportivi del calendario nazionale e internazionale, ma anche a mettere in luce, in un senso più ampio, i valori che il ciclismo, e in generale lo sport, devono trasmettere soprattutto alle nuove generazioni. È proprio con questo spirito che i dirigenti scolastici e gli insegnanti degli istituti primari e secondari dell’altopiano di Clusone hanno lanciato il progetto “Fai Girare la Pace”. Sabato 8 aprile, i bambini e i ragazzi delle scuole di Rovetta, Fino del Monte, Cerete e Onore indosseranno una maglietta rosa proprio con questo slogan. Dopodiché, gli studenti si riuniranno per realizzare una grande scritta umana che riprodurrà lo stesso slogan e verrà immortalato con una ripresa dall’alto. All’iniziativa sarà presente anche Paolo Savoldelli, vincitore di due edizioni del Giro d’Italia,...